Qualcuno lo odia a causa della sua arte, ma molti, a giudicare dai commenti sulla sua pagina facebook, lo considerano un vero e proprio genio. Sto parlando di Joan Cornellà illustratore spagnolo classe 1981. Cos’ha di tanto speciale la sua arte? É semplicemente permeata da un umorismo più nero della pece.

Nonostante le sue vignette siano coloratissime e popolate di personaggi sempre sorridenti non si può certo dire che siano adatte ai più piccoli, anzi. Quelle che vedete sono vignette mute per adulti dichiaratamente splatter e polemiche e sopra ogni cosa politicamente scorrette fino allo sfinimento.

Si perchè, la morale ci insegna che, non è una bella cosa ridere della solitudine o della morte. Ma di fatto è quello che succede quando si guardano i comics di Joan Cornella.

Non c’è bisogno di inserire testo nelle vignette di Joan Cornellà, chiunque è in grado di leggere e codificare il senso delle sue illustrazioni. A quel punto non resta che sorridere a denti stretti e sperare di non essere giudicati male. Le polemiche nei confronti del lavoro dell’artista spagnolo sono parecchio pesanti, ma leggete il commento che segue:

…Il politicamente scorretto è il fascismo della nostra época. Perché Woody Allen può scherzare sull’olocausto? Perchè è ebreo? Io vorrei solo che tutto il mondo potesse raccontare la barzelletta di Woody Allen. Se mio nonno fosse transessuale e si fosse suicidato, non penserei mai di proibire alla gente di scrivere barzellette sui nonni transessuali suicida.

In effetti il ragionamento fila alla perfezione. Cosa ne pensate?

 

Joan Cornellà. Umorismo più nero della pece

Joan Cornellà. Umorismo più nero della pece Joan Cornellà. Umorismo più nero della pece Joan Cornellà. Umorismo più nero della pece Joan Cornellà. Umorismo più nero della pece Joan Cornellà. Umorismo più nero della pece Joan Cornellà. Umorismo più nero della pece Joan Cornellà. Umorismo più nero della pece Joan Cornellà. Umorismo più nero della pece Joan Cornellà. Umorismo più nero della pece

Leggete l’intervista all’artista su  biennaleumorismo.it e visitate il sito personale di Joan Cornellà.

A proposito dell'autore

Valentina

Ciao sono Valentina art director, blogger e amante del tè. Mi piace scoprire cose nuove e amo la creatività sotto tutte le forme, cerco spunti creativi e risorse per il mio lavoro e sono convinta che anche tu sei così. Mi sbaglio?

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata