Alcune foto entrano nella storia perchè sono ben realizzate, la tecnica ovvero il modo di scattare la foto è così ben studiato che non è possibile non attribuirle un riconoscimento.

Ma la maggior parte delle foto che restano nel cuore e nella mente delle persone è ben diversa. Hanno un soggetto particolare, uno sguardo o riportano dei fatti che la mente non può dimenticare.

È il caso delle foto che ti voglio mostrare oggi in questo post: foto iconiche che, negli anni, hanno vinto il premio Pulitzer per il fotogiornalismo. 

Queste foto fanno tutte parte della nostra conoscenza storica. Sono eventi che in un modo o nell’altro tutti abbiamo sentito, e qualcuno li ha vissuti in prima persona.

Ogni tanto è giusto che i pensieri tornino in dietro alla memoria delle cose accadute tempo fa, soprattutto se si tratta di ricordi orribili è sempre bene non dimenticare e non nascondere il passato.

 

Cos’è il Premio Pulitzer?

Il Pulitzer è un prestigioso premio americano istituito nel 1017 dal giornalista e magnate della stampa di origini ungheresi Joseph Pulitzer.

Questa onoreficienza premia diverse discipline dal giornalismo alla letteratura, passando anche dalla poesia alla musica. Naturalmente una delle categorie per giornalismo è quella dedicata al fotoreportage e in questo articolo vi mostro qualche emozionante estratto.

Attenzione: molte delle foto mostrano contenuti forti e potrebbero urtare la sensibilità di qualcuno. Sono per lo più foto note che quasi tutti conoscono, ma è sempre bene ricordare che riportano fatti di cronaca.

 

Foto iconiche che hanno vinto il premio Pulitzer:

 

1. Philadelphia’s Homeless – Pulitzer 1986


Foto iconiche / premio Pulitzer

Il fotografo Tom Gralish del Philadelphia Enquirer immortala Walter un senzatetto di Philadelphia. Il fotografo con la machina al collo decide di percorrere le strade della sua città raccontando la vita e le difficoltà di chi vive per strada. Walter è un personaggio noto nel quartiere in cui vive insieme ad altri senzatetto nelle sue condizioni:

Mi piace qualsiasi tipo di cibo. Qualunque cosa c’è, la compro. Un giorno hot dog, il prossimo cibo cinese, panini al roast beef.” Walter

 

2. Fire on Marlborough Street – Pulitzer 1945


Foto iconiche / premio Pulitzer

Stanley J. Forman immortala un momento drammatico durante l’incendio di un palazzo in Marlborough Street a Boston. La ragazza più grande (la prima dal basso) purtroppo muore nella caduta dalla scala antincendio, ma la piccola bambina viene salvata dalla presa al volo di un pompiere accorso sul luogo della catastrofe. (Via)

 

3. Oklahoma City bombing – Pulitzer 1996


Foto iconiche / premio Pulitzer

Il vigile del fuoco Chris Fields tiene in braccio il piccolo Bailey di solo un anno. Anche lui è una vittima dell’attentato di Oklahoma City, purtroppo il bambino muore in seguito alle ferite riportate. Il 19 aprile 1995 il palazzo nel centro della città subisce un attacco terroristico per cui viene condannato Timothy McVeigh (veterano della guerra del Golfo). La foto è del fotografo Charles Porter per la Associated Press.

 

4. The Kiss Of Life – Pulitzer 1968


Foto iconiche / premio Pulitzer

La foto è di Rocco Morabito fotografo statunitense di origini calabresi. Quetsa fotografia fu scatta da Morabito mentre ritornava in redazione dopo aver seguito una protesta di strada a Jacksonville in Florida. Quello che vedete nella foto è il miracoloso salvataggio di un operaio colpito da una scarica elettrica di 4160 volt, il suo collega lo rianima con la respirazione bocca a bocca e lo salva.

 

5. War is hell – Pulitzer 1965


Foto iconiche / premio Pulitzer

Questa foto è del fotografo tedesco Horst Faas due volte vincitore del premio Pulitzer, è diventato famoso grazie al suo reportage fotografico sulla guerra del Vietnam.  (Via)

 

6. Hostage situation Fisher Derby – Pulitzer 1974


Foto iconiche / premio Pulitzer

Il fotografo americano Anthony Roberts in questo caso immortala una scena davvero drammatica. In un parcheggio viene attirato dalle urla di una donna che trova stesa a terra con un uomo che la colpisce ripetutamente con pugni e schiaffi e la minaccia con un coltello alla gola. Roberts completamente disarmato scatta la foto ed intima all’uomo di lasciare la donna. Il fortuito intervento di George H. Derby, una guardia di sicurezza (sulla sinistra), salva la donna dall’aggessione ma uccide il malvivente.

 

7. Rhodesia – Pulitzer 1978


Foto iconiche / premio Pulitzer

Un soldato governativo dello stato della Rhodesia cerca di estocere alcune informazioni da abitanti africani prigionieri a Kikidoo in Rhodesia del Sud. Gli uomini vennero costretti a rimanere in quella posizione per 45 minuti sotto il sole, quando il più giovane cedette alla stanchezza venne scortato dai militari in un luogo nascosto e forzato a rivelare informazioni riguardo ai ribelli, in seguito tutte le informazioni si rivelarono sbagliate.

Il fotografo J. Ross Baughman assistette all’intera vicenda raccontando l’accaduto.

 

8. Saigon Execution – Pulitzer 1968


Foto iconiche / premio Pulitzer

Questa è davvero una delle foto più controverse della storia. Sulla sinistra il genarale maggiore dell’esercito vietnamita del Sud Nguyễn Ngọc Loan spara ad un prigioniero sospettato di essere l’ufficiale viet cong Nguyen Van Lem (noto anche come Bay Lop) in una strada di Saigon 1 febbraio 1968. La foto è del fotoreporter americano Eddie Adams.

 

9. After the Storm – Pulitzer 2009


Foto iconiche / premio Pulitzer

Patrick Farrell fotografo del Miami Herald immortala il disastro provocato dall’Uragano Ike ad Haiti. In questa foto un ragazzo salva dal fango e dalle macerie un passeggino vicino alla propria abitazione allagata a Gonaives. (Via)

 

10. Aid From The Padre – Pulitzer 1963


Foto iconiche / premio Pulitzer

Il fotografo veneuelano Hector Rondon Lovera immortala una delle foto più famose del mondo. La foto è stata scattata il 4 giugno 1962 dal fotografo di Caracas per il giornale venezuelano La Republica. Il prete nella foto è il cappellano militare Luis Padillo che sostiene il corpo in fin di vita del soldato colpito da un cecchino. Il sacerdote cattolico avrebbe camminato per le strade, anche attraverso il fuoco dei cecchini, per offrire l’estrema unzione ai combattenti caduti. (Via)

 

11. The Soiling of Old Glory – Pulitzer 1976


Foto iconiche / premio Pulitzer

È il 6 aprile 1976 a Boston quando il simbolo di un paese vien utilizzato come arma contro la libertà. In questa foto il fotografo americano Stanley Forman  ferma un momento drammatico durante una manifestazione contro l’integrazione dei bambini di colore nelle scuole della città. Lo studente, sulla sinistra, brandisce una bandiera americana con l’asta di supporto e colpisce ripetutamente Theodore Landsmark, sulla destra, fino all’intervento delle forze dell’ordine.

 

12. Fleeing Kosovo – Pulitzer 2000


Foto iconiche / premio Pulitzer

I fotoreporter del Washington Post Carol Guzy, Lucian Perkins e Michael Williamson passano due mesi nei campi profughi di accoglienza in Albania e raccolgono le testimonianze fotografiche del disastro della guerra moderna. Il bambino è Agim Shala e viene fatto passare attraverso un recinto di filo spinato nelle mani dei suoi nonni in un campo gestito da Emirati Arabi Uniti in Albania.

 

13. Shooting of James Meredith – Pulitzer 1967


Foto iconiche / premio Pulitzer

In questa  foto, realizzata da Jack R. Thornell, vedete il giovane James Meredith colpito durante una camminata pacifica lungo le rive del fiume Mississippi. Meredith fu il primo cittadino afro-americano a frequentare l’università del Mississippi e il 6 giugno 1966 decide di manifestare per il diritto al voto degli afro-americani, seguito da alcuni sostenitori, un cordone di poliziotti e alcuni fotografi.

Durante la manifestazione un uomo bianco, sul ciglio della strada, spara con un fucile ferendo il giovane James Meredith, fortunatamente senza ucciderlo.

 

14. Crack addiciton in Miami – Pulitzer 1988


Foto iconiche / premio Pulitzer

Questa foto è di Michel du Cille, fotografo americano recente scomparso (11 dicembre 2014) per un infarto, durante un suo reportage fotografico in Liberia.  Du Cille vinse per ben tre volte il premio Pulitzer per i suoi reportage: nel 1986 per l’eruzione del vulcano Nevado del Ruiz, nel 1988 per il caso del crack a Miami e infine nel 2008 per una serie di foto sulla cura dei veterani di guerra negli Stati Uniti.

In questa foto, scattata il 5 aprile 1987, vediamo un operaio edile fumare crack, dopo il lavoro, usando una lattina come pipa.

 

15. Westgate Mall – Pulitzer 2014


Foto iconiche / premio Pulitzer

Tyler Hicks fotografa una scena drammatica durante l’attentato al centro commerciale Westgate Mall di Nairobi compiuto da un gruppo di islamisti somali il 21 settembre 2013. Vediamo una donna con i suoi bambini che cerca riparo in una caffetteria durante una sparatoria.


 

Se ami la fotografia e in particolare quella a soggetto storico ti potrebbe interessare anche:

Personaggi e icone fotografiche del ventesimo secolo

+ Best Iconic photo

Se la selezione di foto ti è piaciuta per favore lascia un commento e fammi sapere come la pensi e condividi l’articolo.

A proposito dell'autore

Valentina

Ciao sono Valentina art director, blogger e amante del tè. Mi piace scoprire cose nuove e amo la creatività sotto tutte le forme, cerco spunti creativi e risorse per il mio lavoro e sono convinta che anche tu sei così. Mi sbaglio?

Post correlati

6 Risposte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata